Macaco

ANNO / 2017

LUOGO / verona

TIPOLOGIA / allestimento

Nel 2017 l’Ordine degli Architetti di Verona ha inaugurato la sua nuova sede presso M15, un complesso di edifici ristrutturati nell’ambito dell’area degli Ex Magazzini Generali di Verona. Reverse, in occasione dell’evento inaugurale ha proposto il progetto Macaco. Un intervento di riconnessione spaziale e temporale espresso da una seduta collettiva, sotto illuminata, che ripercorre i binari originali di accesso ai Magazzini Generali. 12 km di rotaie consentivano l’accesso dei vagoni merci alle celle frigorifere permettendo la movimentazione di frutta e verdura. Il valore negli anni ’30 dello scorso secolo era rappresentato dalla possibilità di refrigerare gli alimenti freschi, conservarli e poi spedirli via rotaia nei paesi del Nord Europa.

Gli stessi spazi sono stati destinati a nuovi usi ed ora è l’immateriale ad essere generato, condiviso, veicolato, in qualche modo spostato. Il valore è dettato dallo scambio, dalla relazione, dalla capacità di generare nuove idee e di vederne la loro realizzazione. Una porzione iniziale dei binari totali è riproposta in chiave di seduta, una traccia che segna la separazione della piazza in due parti che restano collegate da un portale, appoggi e sedute: la socialità fende il nastro separatore rappresentato dall’elemento principale ma è proprio nella socialità che risiede lo scambio e la creazione del valore oggi.

La lunga seduta sociale avrà quindi la funzione di sottolineare una connessione di dialogo temporale: un passato, presente e futuro in costante ascolto e in positiva rigenerazione. Il tempo è un filo teso che le persone interpretano, rivivono, immaginano e costruiscono.

"Un intervento di riconnessione spaziale e temporale"

CONTATTI

REVERSE
via Nicolo Giolfino 4,
37133 VERONA

Tel: +39 347 138 52 67
Email: info@reverselab.it
P. Iva: 04163100235

FOLLOW

Made with ❤️ in Verona